Tipi di Trattamenti Ayurvedici per la perdita dei capelli

Trattamenti Ayurvedici per la perdita dei capelli 1

A volte tendiamo a guardarci dalle cose che sono nuove e diverse. Molte persone le trovano infatti strane e insolite. Guardandole più da vicino, però, spesso scopriamo che le cose che consideriamo nuove e strane sono invece quelle migliori per noi.

La medicina Ayurvedica è una di queste cose. Mentre potrebbe risultare strana e nuova agli occhi del mondo occidentale, sicuramente non lo è per il resto del pianeta. Si tratta di una forma di medicina nata in India e usata in tutto l’Oriente, che usa quegli antichi e affidabili trattamenti che hanno dato benefici all’uomo per secoli. Sfruttando gli elementi naturali del mondo attorno a sé, questa forma di trattamento è nata dall’utilizzo delle erbe, dai massaggi e da regimi alimentari che possono apportare molti benefici a coloro che soffrono della caduta dei capelli.

La teoria dietro ai trattamenti Ayurvedici e ai nostri capelli è molto semplice. I nostri capelli sono un’estensione del nostro tessuto osseo. Ora, con questo bene in mente, considera il fatto che se questi tessuti hanno dei disturbi potrebbero essere la vera causa della caduta dei nostri capelli. Il nostro corpo ha bisogno di essere in perfetto equilibrio affinché i nostri capelli crescano rigogliosi. Quindi l’approccio delle cure Ayurvediche è quello di trattare l’intero corpo e non solo i capelli.

Vi sono molte ipotesi sul perché perdiamo i capelli: alcuni credono che sia principalmente una questione genetica e che per questo non si possa fare molto per farli ricrescere; altri credono che sia una questione di ormoni o di ambiente. Qualsiasi sia la tua ipotesi, i benefici dei trattamenti Ayurvedici possono essere visti in molti casi. Indipendentemente dal fatto che la perdita dei tuoi capelli sia dovuta al blocco dei follicoli da sostanze esterne e presenti nell’ambiente o da troppo stress e ansia nella tua vita, usare un trattamento Ayurvedico può fare molto per aiutarti a riavere il tuo corpo in perfetto equilibrio.

Un’ipotesi sulla causa che sta alla radice della perdita dei capelli ha a che fare con la nostra alimentazione. Se introduciamo qualche alimento in eccesso nel nostro corpo, questo causerà un rallentamento dei nostri sistemi, impendendo che rendano in modo adeguato. Quindi, una delle prime cose che un medico Ayurvedico farà, sarà quella di valutare le tue abitudini alimentari. Un eccesso di cibi salati, speziati o grassi può sconvolgere la chimica di tutto il tuo corpo. La causa della tua caduta dei capelli potrebbe essere il modo in cui il tuo corpo gestisce questi eccessi. Con la medicina Ayurvedica inizierai quindi dal tipo di alimentazione che assumi.

Una dieta specializzata a base di cibi ricchi di proteine e ferro sarà il tuo punto di partenza. La dieta consiste nel mangiare verdura cruda e frutta fresca per permetterti di assimilare i loro migliori nutrienti. Cucinare questi alimenti fa perdere loro molti dei componenti di cui il tuo corpo ha bisogno e senza di questi non solo i tuoi capelli, ma anche il tuo corpo non funzionerà correttamente.

Quando ci pensi, l’alimentazione è alla base di ogni cosa che facciamo. Una cattiva alimentazione sarà inefficiente e non coprirà il nostro fabbisogno di energia, necessaria affinché il corpo porti a termine tutte le sue funzioni. Tuttavia, l’alimentazione non è l’unica cosa presa in considerazione da un trattamento Ayurvedico.

Anche una cattiva digestione potrebbe essere un fattore chiave nella perdita dei capelli. Secondo il metodo Ayurvedico, una cattiva digestione potrebbe portare alla costipazione e a un movimento intestinale inefficiente. Questo fa sì che il nostro corpo si riempia di tossine, che dovrebbero invece essere eliminate naturalmente, che possono farsi strada fino ai follicoli piliferi.

Il punto è che tutto il corpo ha bisogno di equilibrio. Una volta ottenuto, i capelli, che sono un’estensione di quello che facciamo e consumiamo, rifletteranno questo equilibrio. Se il tuo sistema digestivo non funziona correttamente o se soffri di costipazione, non solo i tuoi capelli, ma anche il tuo corpo potrebbe non essere in grado di lavorare in modo corretto.

Una volta stabilita una giusta alimentazione, il medico Ayurvedico ti consiglierà un buono shampoo che ti aiuterà a mantenere i follicoli puliti da ogni tipo di tossina e sostanza inquinante che possa interferire.

Dopo lo shampoo si inizierà un massaggio del cuoio capelluto per far circolare il sangue nei follicoli per stimolarli. Poi ci sarà una gamma di paste ricavate da ingredienti naturali che potranno essere applicate sulle zone con meno capelli o sulle zone colpite da alopecia per aiutare a stimolare di nuovo la crescita.

Nel complesso, se stai cercando un trattamento per la caduta dei capelli che sia salutare e naturale, vale la pena considerare l’uso di cure Ayurvediche per aiutarti con questo problema specifico. Dopotutto, è stato usato per migliaia di anni prima di noi, con un ampio successo.

Navigation