Integratori E Rimedi Naturali Per Incrementare La Libido Femminile

Incrementare La Libido Femminile

Quando si parla, per così dire, di vita sotto le lenzuola, è davvero molto ma molto facile, persino troppo, essere imbarazzati quando ci si ritrova a parlarne anche solo con amici, partner o persone con le quali abbiamo particolare confidenza: spesso e volentieri, e secondo molti è giustamente un peccato, si tende a tenersi dentro tutte quelle che sono le nostre domande, curiosità o preoccupazioni, che invece dovremmo chiarire anche solo per pura e semplice informazione, senza avere il coraggio di affrontare certe tematiche neppure con il proprio medico, ginecologo o andrologo fra gli altri. Va detto che, nel ventunesimo secolo, certi tabù dovrebbero essere rotti già dagli anni della formazione della sessualità, ovvero dagli anni dell’adolescenza, per evitare non solo imbarazzi ma anche incapacità o mancanza di volontà di informarsi, che poi si tradurrebbe in scarsa soddisfazione ed in un sentimento di vuoto, di inadeguatezza, nei riguardi della propria salute e del proprio piacere sessuale. I ragazzi, se vogliono diventare adulti soddisfatti e sicuri della propria sessualità, vanno messi di fronte a tutto quello che riguarda la più sana e naturale via per il raggiungimento del piacere.

Uno dei rischi maggiori, se non si ha ricevuto in gioventù un’adeguata educazione sessuale, è quello di ritrovarsi spaesati e senza risorse a cui far riferimento nel caso ci si trovi di fronte ad un calo o ad una parziale assenza di desiderio, e di conseguenza di affidarsi a risorse online di dubbia origine e veridicità, fino a comprare prodotti di cui non conosciamo gli effetti collaterali né, fino in fondo, le potenzialità, nel bene e nel male.

Se per gli uomini, esistono prodotti quali il Viagra ed altri simili, che hanno alle spalle ormai una, se così si può chiamare, tradizione più lunga e una diffusione in commercio che dura da anni, per quel che riguarda le donne, per questioni, se ci pensiamo, anche culturali, l’industria dei rimedi artificiali al calo della libido è molto più recente e di conseguenza pullulante di frodi e di prodotti dalla dubbia composizione: invece di cadere nella trappola di questi prodotti spesso non a norma di legge, e comunque di derivazione artificiale e chimica, è meglio scegliere, anche secondo molti esperti, prodotti naturali, ai quali si tende a fidarsi di più, fattore da non sottovalutare in quanto l’aumento del desiderio è principalmente legato a fattori psicologici, ai quali non vogliamo di certo aggiungere una componente di mancanza di fiducia, che andrebbe solo a diminuire gli effetti del prodotto che stiamo utilizzando.

Veniamo ora ad analizzare i principali estratti di erbe e piante con proprietà che potrebbero fare al caso nostro: stiamo parlando di piante quali la maca, o ginseng peruviano, la ginkgo balboa che troviamo nella medicina cinese, e la muira pauma, fra le altre. Gli estratti che vengono presi da questi tipi di piante vantano una tradizione di credenze in alcuni casi millenaria, le cui componenti afrodisiache sono affermate da molte persone, e in alcuni casi, soprattutto per le piante sopracitate, corrispondono ad effettive proprietà vaso-dilatatorie, oltre ad altre proprietà che favoriscono, se assunte in quantità giuste, l’aumento della libido.

Va sicuramente citata la ben più diffusa cultura che riguarda i cibi con proprietà afrodisiache: certi alimenti quali il peperoncino, alcune spezie tra cui l’anice, la cannella ed altre, insieme al più conosciuto afrodisiaco di tutti, ovvero il cacao contenuto nel cioccolato, hanno acquisito negli anni una certa fama, tanto da essere ingredienti spesso e volentieri presenti alle cene ad alto tasso erotico. Anche in questo caso, si tratta di cibi con proprietà vaso-dilatatorie, nel caso del peperoncino, ed eccitanti, in quello del cacao: tutte proprietà che, insieme al fattore psicologico, contribuiscono in maniera positiva all’aumento del desiderio sessuale anche femminile.

Navigation