Alopecia androgenetica – capire le cause della tua calvizie

Alopecia androgenetica

Per affrontare la tua alopecia androgenetica è di vitale importanza che tu capisca le cause di questo comune problema di salute. Capire le cause dell’alopecia androgenetica e come si origina è cruciale per correggere questa malattia. Perdere i capelli ogni giorno è un problema normale sia per gli uomini che per le donne; il numero medio di capelli persi giornalmente varia fra 8 e cento capelli persi ogni singolo giorno. Questo vale anche per quella grande parte di uomini e donne che soffrono di perdita di capelli o che stanno soffrendo di diradamento.

Quando ci si ritrova a fare i conti la perdita di capelli causata dall’alopecia, i follicoli piliferi entrano nella fase di riposo o telogen e i capelli si diradano alla stessa velocità di quelli delle persone che non soffrono di caduta dei capelli. La differenza principale sta nel fatto che il follicolo si chiude e si spegne invece di rientrare nella fase attiva di crescita dei capelli chiamata fase anagen. Alcune forme di alopecia hanno come risultato ritmi di diradamento aumentati, causando spesso a intere zone dei capelli di cadere nello stesso tempo. Per fortuna questa condizione non è molto comune.

Vi sono molti tipi di alopecia e la più diffusa è l’alopecia androgenetica, colpevole in più del 95% del totale dei casi di perdita dei capelli. L’alopecia androgenetica non è specifica di un particolare sesso o fascia di età, infatti sia uomini che donne possono soffrire di questo tipo di perdita di capelli. Nel caso degli uomini è spesso importante e visibile a tutti ed è comunemente chiamata calvizie maschile “a schema”. Nelle donne è generalmente dispersa e colpisce aree più ampie del cuoio capelluto, avendo come risultato un diradamento più omogeneo piuttosto che essere concentrato in un’area calva ben visibile.

L’alopecia androgenetica è ampiamente conosciuta come un tratto genetico che può esserti passato sia da tuo padre che da tua madre e lo schema che avrà la tua calvizie, ossia le aree affette da alopecia, saranno le stesse che hanno avuto i membri della tua famiglia e che passano di generazione in generazione. I geni tramandati inviano messaggi ormonali alle cellule nei follicoli piliferi associati allo schema di famiglia. Questi messaggi ormonali dicono alla papilla presente nel follicolo pilifero di diventare più piccola e di produrre meno capelli, facendola poi disattivare del tutto e non facendo crescere più i capelli.

Gli ormoni che danno questi ordini ai follicoli piliferi fanno parte di un tipo di ormoni chiamati androgini. Il testosterone è un androgeno che si trova sia negli uomini che nelle donne. Gioca un ruolo importante nell’ordine del codice genetico  per lo schema di perdita dei capelli. I livelli di ormoni sono diversi da individuo a individuo e variano durante i diversi stadi della loro vita.

Dato che il testosterone è trasportato ai follicoli piliferi dal sangue, collabora con un enzima chiamato 5-alfa reduttasi, modificando il testosterone in diidrotestosterone (DHT). Il testosterone modificato causa la restrizione dell’afflusso sanguigno alla papilla sotto il follicolo pilifero e questo causa a sua volta la perdita dei capelli. Gli estrogeni bloccano l’effetto del DHT e dato che le donne hanno livelli di estrogeni più alti rispetto agli uomini, la maggior parte delle donne è protetta dall’alopecia androgenetica. Questo fino a quando raggiungono la menopausa, dopodiché i loro livelli di estrogeni diminuiscono sensibilmente. A questo punto, il DHT non trova impedimenti e l’inizio del processo di diradamento dei capelli nelle donne in menopausa può essere abbastanza rapido.

C’è anche un altro importante fattore da considerare. I geni che ereditiamo dai nostri genitori determinano solo la tendenza verso gli effetti del DHT sull’afflusso sanguigno alla papilla. Quando non controllata, la perdita dei capelli può sicuramente accadere. Tuttavia, usare prodotti per la crescita dei capelli e tecniche di massaggio che aumentano l’afflusso sanguigno al cuoio capelluto aiuta a combattere gli effetti del DHT impedendo ai tuoi follicoli di essere privati del nutrimento di cui hanno bisogno per produrre capelli sani.

Navigation